Le PMI che necessitano di supporto per la progettazione e l’implementazione di attività legate all’efficienza energetica possono presentare domanda per il bando EENergy e beneficiare di una sovvenzione fino a 10.000 euro oltre ai servizi per la sostenibilità offerti dalla rete Enterprise Europe Network (EEN).

Il progetto EENergy è stato finanziato dall’UE per supportare le PMI nello svolgimento di attività che si tradurranno in un miglioramento delle loro prestazioni di efficienza energetica con l’assistenza di EEN che, dal 2008, supporta le PMI europee a crescere, espandersi e raggiungere i propri obiettivi aziendali.

Un totale di 9 milioni di euro saranno forniti a 900 PMI nei paesi che partecipano al programma per il mercato unico (SMP) dell’UE, consentendo loro di aumentare la loro resilienza alle fluttuazioni dei prezzi dell’energia e alle interruzioni della catena di approvvigionamento energetico, la loro sostenibilità e ridurre le conseguenze ambientali.

In particolare, il programma EENergy supporterà un minimo di 1.800 PMI nello sviluppo di piani d’azione per migliorare la loro efficienza energetica e includerà anche una sovvenzione  fino a 10.000 euro per almeno 900 PMI. La sovvenzione EENergy è un meccanismo di sostegno una tantum che verrà concesso alle singole PMI dopo la preparazione e l’attuazione di un piano d’azione concreto mirato ad un miglioramento di almeno il 5% dell’efficienza energetica.

Per partecipare al bando e avere diritto a ricevere una sovvenzione, le PMI devono collaborare con consulenti specializzati in sostenibilità della rete Enterprise Europe Network, che supporteranno le PMI interessate nella progettazione di un piano d’azione personalizzato per l’efficienza energetica e nella presentazione della loro candidatura al bando EENergy. Il modulo di domanda e tutte le informazioni per le imprese che intendono partecipare sono disponibili al link: https://eenergy.grantplatform.com/.

La domanda deve fornire informazioni precise sull’azienda stessa, nonché sul tipo di miglioramenti di efficienza energetica pianificati e sui finanziamenti previsti per attuare il suo piano d’azione. Tra tutte le domande ammissibili, le PMI saranno selezionate in modo casuale per ricevere una sovvenzione fino a 10.000 euro. Tutti i candidati ammissibili che partecipano al bando, indipendentemente dal fatto che ricevano o meno la sovvenzione, continueranno a beneficiare dei servizi di consulenza e dell’assistenza dei consulenti di sostenibilità dell’Enterprise Europe Network durante l’attuazione del loro piano d’azione e riceveranno anche rapporti di benchmarking circa le prestazioni di efficienza energetica (con riferimento agli altri richiedenti per dimensione, settore di attività e ubicazione).

La scadenza per la presentazione delle domande è il 15 maggio 2024.

Per maggiori informazioni scrivere a: info@een-marche.it