GAL Piceno – Sotto Misura: 19.2.6.4.B – Sostegno a investimenti strutturali nella creazione e nello sviluppo di attività extra agricole

L’obiettivo è favorire il rilancio socio economico del territorio, sostenendo e incrementando l’attrattività del territorio, sia a fini insediativi, sia a fini turistici, grazie alla attivazione di azioni di sistema in chiave innovativa, per la valorizzazione delle risorse locali, per l’organizzazione dell’offerta turistica e culturale e per la qualificazione dei servizi ai cittadini, alle imprese e ai turisti.

L’ambito territoriale è costituito dai seguenti comuni:  Acquasanta Terme, Acquaviva Picena, Appignano del Tronto, Arquata del Tronto, Carassai, Castignano, Castorano, Comunanza, Cossignano, Cupra Marittima, Force, Massignano, Montalto delle Marche, Montedinove, Montefiore dell’Aso, Montegallo, Montemonaco, Offida, Palmiano, Ripatransone, Roccafluvione, Rotella e Venarotta.

Beneficiari sono le microimprese da costituire o già esistenti che si impegnano a svolgere un’attività nei settori di cui al punto 5.2.1 del bando.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 20 febbraio 2024.

Maggiori informazioni

GAL Flaminia Cesano – Misura 19.2.6.4 B – investimenti strutturali nelle PMI per lo sviluppo di attività non agricole

L’obiettivo è sostenere investimenti per il potenziamento e la creazione di imprese per la fornitura di servizi con la finalità di potenziare il sistema dell’accoglienza, sviluppare attività di turismo esperienziale, migliorare l’accesso alle informazioni sulle specificità territoriali, migliorare la qualità della vita delle popolazioni locali con attività ludiche e di aggregazione.

L’ambito territoriale è costituito dai seguenti comuni: Corinaldo, Fossombrone, Fratte Rosa, Frontone, Mombaroccio, Mondavio, Montefelcino, Colli Al Metauro (Municipalità Di: Montemaggiore Al Metauro, Saltara, Serrungarina), Terre Roveresche (Municipalità Di: Orciano Di Pesaro, Barchi, Piagge, San Giorgio Di Pesaro), San Lorenzo In Campo, Sant’ippolito, Serra S.Abbondio, Trecastelli (Municipalità Di: Ripe, Monterado, Castelcolonna), Monte Porzio, Pergola, San Costanzo.

Beneficiari sono le microimprese da costituire o già esistenti che si impegnano a svolgere un’attività nei settori di cui al punto 5.2 del bando.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 7 marzo 2024.

Maggiori informazioni

GAL Sibilla – Misura 19.2.6.4 Operazione B) FA 6A – Investimenti nelle microimprese per lo sviluppo di attività non agricole

L’obiettivo è consolidare e rafforzare il sistema produttivo locale e, in particolare, aumentare la competitività del sistema produttivo locale.

L’ambito territoriale è costituito dai seguenti comuni: Appignano, Belforte del Chienti, Bolognola, Caldarola, Camerino, Camporotondo di Fiastrone, Castelraimondo, Castelsantangelo sul Nera, Cessapalombo, Colmurano, Corridonia, Esanatoglia, Fiastra, Fiuminata, Gagliole, Gualdo, Loro Piceno, Mogliano, Montecassiano, Monte Cavallo, Montefano, Monte San Martino, Muccia, Penna San Giovanni, Petriolo, Pieve Torina, Pioraco, Pollenza, Ripe San Ginesio, San Ginesio, San Severino Marche, Sant’Angelo in Pontano, Sarnano, Sefro, Serrapetrona, Serravalle di Chienti, Tolentino, Treia, Urbisaglia, Ussita, Valfornace, Visso.

Beneficiari sono le microimprese di nuova costituzione o attive e che presentano e realizzano investimenti finalizzati alla creazione e allo sviluppo di attività nei settori di cui alla descrizione delle tipologie degli interventi riportata al paragrafo 5.2.1 del bando.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata all’8 marzo 2024.

Maggiori informazioni